Aid international 

Fornire assistenza continua alle persone in crisi.

Forniamo soluzioni positive alle famiglie colpite dal terrorismo che vivono nei campi profughi. Lavoriamo con cristiani, yazidi e musulmani moderati in Iraq e Siria che sono fuggiti dalla violenza dello Stato Islamico e lavoriamo in Nigeria con le decine di migliaia di persone fuggite da Boko Haram. Inoltre, stiamo collaborando con organizzazioni cristiane all'interno dello Stato di Israele per fornire forniture di base.

Israele

La discriminazione ostile contro gli ebrei in Europa è la più alta dalla fine della seconda guerra mondiale. Stiamo lavorando con i nostri partner per aiutare i rifugiati ebrei colpiti dall'aumento dei crimini d'odio.

Siria e Iraq

La guerra civile siriana dura da sei anni e oltre 450,000 sono stati uccisi nella violenge in corso. Sebbene non possiamo fermare il conflitto, possiamo aiutare le persone innocenti intrappolate nel mezzo.

Nigeria

Boko Haram è stato classificato come il gruppo terroristico più letale, superando persino la brutalità dell'ISIS. Forniamo le forniture umanitarie di base necessarie ai rifugiati in fuga per salvarsi la vita.

Necessità critica di forniture.

Gli ebrei hanno lasciato la Francia nel 2017

come risultato dell'antisemitismo aperto e dell'ostilità.

%

di ebrei che ritornano in Israele

sono ben al di sotto della soglia di povertà.

Rifugiati dall'Iraq e dalla Siria

sono fuggiti nell'Europa orientale.

Le persone sono state uccise

nella guerra civile siriana.

Rifugiati in tutto il Medio Oriente

la maggior parte dei quali sono donne e bambini.

In piedi con Israele

La "legge del ritorno" di Israele afferma che ogni ebreo può venire in Israele e diventare cittadino. Con l'aumento dei crimini d'odio, molte famiglie ne approfittano.

Anche se potresti non vederlo nei notiziari, c'è stata una crescente ostilità verso gli ebrei sia in Europa che in Africa. Non c'è stato un simile movimento di ritorno del popolo ebraico in Israele dallo scioglimento dell'Unione Sovietica negli anni '1980. Molti di loro sono scappati con solo i vestiti sulla schiena. Come risultato della sfida dei rifugiati, ogni famiglia inizia in condizioni di povertà, con poche risorse mentre inizia la sua nuova vita. Lo stato di Israele li ha portati a casa e ha dato loro un posto dove vivere.  

Ciò sta creando un pesante fardello per lo Stato di Israele poiché anche loro hanno assistito i cristiani perseguitati che sono fuggiti dalla brutalità dell'ISIS. Forniscono anche assistenza medica ai rifugiati siriani.  La necessità di cibo, abbigliamento, assistenza abitativa, mobili e oggetti personali di base sta crescendo.

In questo momento, più di 1.9 miliardi di persone nel mondo hanno opinioni antisemetiche e gli episodi di questo odio sono in aumento. Collaboriamo con organizzazioni cristiane all'interno dello Stato di Israele per fornire generi di prima necessità come cibo, acqua e articoli per la cura personale in modo che queste persone possano rimettersi in piedi.

Aiutare i rifugiati siriani

La brutale guerra in Siria tra i ribelli e il governo di Assad e la violenza dello Stato Islamico verso tutti ha creato una tremenda crisi di rifugiati. Ora ci sono 6.6 milioni di rifugiati in tutto il Medio Oriente. La stragrande maggioranza (quasi il 65%) di questi rifugiati sono donne e bambini. Sono fuggiti dalle città bombardate, dalla violenza del loro governo e dalla brutalità di un esercito terroristico. Hanno rinunciato alle loro case e ora vivono in tendopoli sovrappopolate.  

I campi profughi sono a corto di rifornimenti. Nel campo di Zaatari ci sono più di 83,000 persone che vivono in spazi ristretti. La densità di popolazione rivaleggia con New York City, Londra e altre importanti aree metropolitane. C'è elettricità limitata. Durante l'estate, il caldo diventa opprimente con temperature tra gli alti anni '90 e i bassi 100. In inverno, le temperature sono tra i 40 e inferiori. Le tende in cui vivono queste famiglie non hanno isolamento. Quando piove, le tende perdono come un setaccio.

Siamo stati lì dall'inizio, alleviando le sofferenze delle famiglie ferite. Oltre 450,000 persone sono state uccise nelle violenze in corso. Anche se non possiamo fermare la violenza, possiamo aiutare le persone innocenti intrappolate nel mezzo. Unisciti a noi e diventa parte di una soluzione positiva a questa crisi dei rifugiati.

Volo europeo.

Più di 800,000 rifugiati dall'Iraq e dalla Siria sono fuggiti nell'Europa orientale quando hanno aperto le frontiere. Nella confusione, decine di migliaia di persone sono rimaste essenzialmente "colte di bottiglia" al loro ingresso. Sono rimasti bloccati senza cibo e acqua, senza un posto dove dormire.

L'Europa ha aperto le sue porte a centinaia di migliaia di rifugiati e ne è seguito il caos. I nostri partner stanno costruendo la fiducia e lavorano con i rifugiati per aiutare a integrare queste famiglie nella società del loro paese ospitante.

Al loro arrivo hanno subito una reazione violenta e molti gruppi si sono rifiutati di lavorare con loro. Abbiamo iniziato a lavorare con le uniche persone che aiutavano davvero queste famiglie; missionari e la chiesa. I nostri partner erano nei campi per aiutare i rifugiati. Sono stati in grado di fornire cibo, acqua, caffè e altro a decine di migliaia di rifugiati.

 

Fornire soccorso in Nigeria

Boko Haram è un'organizzazione terroristica particolarmente brutale e feroce che prende di mira le scuole elementari e si concentra in particolare sulla brutalizzazione e la tortura delle ragazze. Il loro attacco caratteristico consiste nel barricare le uscite delle scuole elementari, dar loro fuoco e (mentre i bambini scappano dalle finestre) quindi giustiziare i sopravvissuti. L'anno scorso, questi assassini hanno massacrato più di 10,000 civili nella loro guerra contro il governo nigeriano. Il loro obiettivo è eliminare ogni traccia di "influenza occidentale". Anche il loro nome significa "l'istruzione occidentale è vietata". Ora essendosi alleati completamente con l'ISIS, hanno dichiarato guerra totale alla popolazione non musulmana della Nigeria.

Gleaning For The World fornisce le forniture umanitarie di base necessarie per aiutare coloro che fuggono per salvarsi la vita. Costretti a fare affidamento solo su alimenti di base, c'è un'estrema mancanza di nutrizione. Stiamo fornendo gli integratori alimentari e le vitamine tanto necessari per aumentare la nutrizione e la salute. Le vittime che sono scappate e sono arrivate ai campi profughi, soffrono di ustioni, ferite da coltello e da arma da fuoco. Stiamo fornendo assistenza medica e di primo soccorso ai campi profughi per aiutare i medici a curare e curare coloro che sono feriti e malati.

Questi mostri continueranno a violentare, rapire e uccidere brutalmente i più vulnerabili della società fino a quando non raggiungeranno i loro obiettivi. Più storie escono da questi campi, più danneggia la capacità di reclutamento di Boko Haram. Puoi essere parte di un impatto positivo e salvare la vita di coloro che ne hanno un disperato bisogno.

Con il tuo aiuto, forniamo:

Nutrizione e integratori

Siamo in grado di fornire aiuti nutrizionali, ricchi di vitamine e proteine, per aiutare a integrare il cibo limitato che questi rifugiati sono in grado di ricevere.

Forniture mediche

Le strutture mediche nei campi sono scarsamente fornite e sovraffollate e ottenere cure adeguate per infortuni e malattie è estremamente difficile. I farmaci e gli OTC (Over-The-Counter) scarseggiano. Forniamo farmaci di base e da banco necessari per aiutare a curare malattie croniche, infezioni e lesioni. 

Forniture per l'igiene

Soddisfare i bisogni primari delle persone significa aiutarle a mantenere i prodotti per l'igiene di base. Sapone, shampoo e altri oggetti sono beni di prima necessità che i rifugiati non possono portare con sé. Questi sono elementi che aiutano a prevenire infezioni virali, fungine, parassitarie e batteriche.  

Abbigliamento

I rifugiati arrivano con nient'altro che i vestiti sulla schiena. Questi campi sono sporchi ei rifugiati sono esposti a condizioni dure ed estreme e, senza indumenti aggiuntivi, i rifugiati non sono in grado di proteggersi. Forniamo vestiti a migliaia di rifugiati.

Contattaci

7539 Stage Rd
Concord, VA, 24538

(434) 993-3600

Inviaci un messaggio

9 + 10 =

Gleaning For The World, Inc., è registrata presso l'Internal Revenue Service come organizzazione senza scopo di lucro 501 (c) (3). Tutte le donazioni sono deducibili dalle tasse in questo stato.